Cerca

Terremoto

Terremoto, nuovi crolli nella seconda notte in tenda: almeno 267 morti

Amatrice, il sismologo: "Quel terremoto gemello e il parallelo con Marche, Umbria e L'Aquila"

Sono almeno 267 i morti accertati dalla Protezione Civile nel terremoto in centro Italia. Di questi, 207 sono solo ad Amatrice, 11 ad Accumuli e 49 ad Arquata (46 identificate, 3 non hanno ancora un nome). L'ultimo aggiornamento di questa mattina fatto dalla responsabile emergenze, Immacolata Postiglione, ha portato poi a 387 il numero delle persone rimaste ferite.  La terra non smette di tremare e i crolli nei paesi di Amatrice, Accumuli, Arquata e Pescara del Tronto ormai non si contano più. Stamattina una nuova, forte scossa ha impaurito le centinaia di sfollati che dormivano, o cercavano di farla, nei campi allestiti dalla Protezione Civile. Alle 6.28 del mattino, una delle tantissime scosse di assestamento ha attraversato la zona dell'epicentro, con un magnitudo di 4.8, provocando nuovi crolli ad Amatrice.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog