Cerca

Vergogna ad Amatrice

Sciacalli del terremoto: fermati altri due, evitato il linciaggio. Chi fingevano di essere

Sciacalli del terremoto: fermati altri due, evitato il linciaggio. Chi fingevano di essere

Si spacciano per agenti di polizia e carabinieri, esponenti della Protezione civile o semplici volontari. Invece di angeli del terremoto, però, sono sciacalli. Ieri ne sono stati arrestati due nella martoriata Amatrice: si aggiravano con fare sospetto tra le rovine di uno stabile sgomberato, gli agenti del contingente della Polizia di Roma Capitale, in attività sul posto, si sono subito avvicinati fermandosi per un controllo. Sospettati di sciacallaggio, sono stati condotti presso la base operativa, anche per allontanarli dalla folla che iniziava ad inveire e voleva linciarli. I sospettati, due, italiani di 30 anni circa, hanno dichiarato di aver viaggiato per 700 km e di essere lì per aiutare: agli accertamenti, condotti con l'ausilio di una stazione mobile dei Carabinieri, sono risultati pregiudicati con numerosi precedenti specifici tra cui furto e rapina. Indagini sono tuttora in corso per stabilire se avessero nascosto eventuali beni. Nelle stesse ore un uomo si era spacciato per agente in perlustrazione, è stato allontanato da una donna che gli ha chiesto il tesserino. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Royfree

    29 Agosto 2016 - 14:02

    La soluzione è semplice e efficace. Ne becchi uno, lo attacchi ad un palo, legno tutt'intorno e lo accendi: vivo! Il fenomeno dello sciacallaggio termina immediatamente.

    Report

    Rispondi

  • burago426

    28 Agosto 2016 - 21:09

    mi viene in mente che per lavoro presso una ditta sono entrato nel cortiletto per parcheggiare, poi siccome la porta era aperta sono entrato chiedendo permesso. Una volta dentro il titolare mi ha chiesto da dove sono passato e che mi avrebbe sparato scambiandomi per ladro. Chi lo sa come sono andate veramente le cose là.

    Report

    Rispondi

  • rendagio

    28 Agosto 2016 - 20:08

    leggevo che nel terremoto di messina... qualche decennio fa'...gli sciacalli venivano fucilati sul posto, dopo accertamenti, , allora non esistevano i centri sociali ed i diritti umani, ci siamo evoluti e questi lo sanno ...

    Report

    Rispondi

  • scepen

    28 Agosto 2016 - 18:06

    ma è stato scritto che ci sono volontaria in eccedenza.bene mettiamoli a controllare !!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog