Cerca

Sergio Pirozzi

Il sindaco di Amatrice: "Mi arricchirò coi soldi delle querele"

Il sindaco di Amatrice: "Mi arricchirò coi soldi delle querele"

"Non vede come sono sereno? Posso andare dal magistrato domani. Parlo per quattro ore e si sgonfia tutto. Poi mi arricchirò con le querele". Risponde così, il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, al giornalista del quotidiano "La Repubblica" che in una intervista gli chiede conto delle responsabilità che stanno emergendo da parte del comune relativamente alla ristrutturazione della scuola Capranica, ai mancati controlli all'hotel Roma e alla casa di riposo Don Minzoni. poi, con la verve che lo ha indubbiamente reso uno dei protagonisti del dopo-terremoto, prosegue: "Mi devono dare l'Oscar, altro che contestarmi". Vedremo nei prossimi giorni se ad arrivargli sarà la statuetta o un avviso di garanzia... Per quanto riguarda i soldi delle querele, siamo sicuri che Pirozzi li userà per aiutare o suoi concittadini, piuttosto che per arricchirsi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blackhunter

    02 Settembre 2016 - 19:07

    Più che l'Oscar, il sindaco merita il coglioncino d'oro 2016 per le sue presenze nelle zone-microfono...

    Report

    Rispondi

  • kufu

    02 Settembre 2016 - 09:09

    Condivido, Pirozzi meriterebbe l'Oscar per la sua interpretazione di sindaco onesto

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    02 Settembre 2016 - 08:08

    Non c'era e se c'era ,dormiva.Come capita spesso.

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    02 Settembre 2016 - 07:07

    Non si possono scrivere titolo che fanno pensare a male e dite pure che è una frase choc!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog