Cerca

A Reggio Calabria

Violenza sessuale di gruppo su una minorenne: 10 arresti

Violenza sessuale di gruppo su una minorenne: 10 arresti

L'hanno stuprata per due anni in luoghi diversi: violenza di sessuale di gruppo aggravata, atti sessuali con minorenne, detenzione di materiale pedopornografico, violenza privata, lesioni personali aggravate. Sono questi i reati contestati a nove persone, nell'ambito di un'operazione dei carabinieri di Reggio Calabria su ordine della Procura della Repubblica. Tra gli accusati anche un ragazzo minorenne e Giovanni Iamonte, figlio del boss della 'ndrangheta di Melito Porto Salvo (Rc) Remigio Iamonte.

Le violenze sono iniziate tre anni fa,quando la ragazzina si era fidanzata con uno degli arrestati, oggi 23enne. Tra il 2013 e il 2015 la giovane è stata costretta ad avere numerosi rapporti sessuali, anche di gruppo. Gli arrestati si sono anche resi protagonisti di una spedizione punitiva nei confronti di un giovane con il quale la ragazza aveva allacciato una relazione al fine di allontanarlo da lei. Sette dei dieci arrestati sono stati portati in carcere.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog