Cerca

La reazione

Tutta la rabbia del sindaco di Amatrice: "Charlie Hebdo, ma come c...si fa?

Il sindaco di Amatrice: "Mi arricchirò coi soldi delle querele"

La vignetta di Charlie Hebdo che scherza sul terremoto che ha distrutto interi Paesi ha creato una vera e propria rivolta web. Immediata la reazione del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, che ha commentato la vignetta con parole pesantissime: "Ma come cazzo si fa a fare una vignetta sui morti! Sono sicuro che questa satira sgradevole e imbarazzante non risponde al vero sentimento dei francesi". E poi ancora: "Ben venga l'ironia, ma sulle disgrazie e sui morti non si fa satira e sapremo mostrare come il popolo italiano sia un grande popolo, lo è stato nell'emergenza e lo sarà nella ricostruzione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • catmamon

    03 Settembre 2016 - 10:10

    Dal basso della loro supponenza (ancora soffrono la sindrome Vergingetorige?) molti francesi si dimostrano come sempre degli stron..zi! A cominciare dal tappo che fece fuori il libico, what idiot!!

    Report

    Rispondi

  • VEPA53

    03 Settembre 2016 - 08:08

    Sti francesi, saranno anche satirici, ma restano sempre dei gran zozzoni, senza bidet e con la baguette sotto l'ascella sudata.

    Report

    Rispondi

  • tutorgraph62@gmail.com

    tutorgraph62

    03 Settembre 2016 - 07:07

    Andate a casa o in ufficio a ..."Ritirare fuori la vostra meravigliosa maglia..."je suis charlie etc..etc..etc...." Cazzoni che non siete altro!!! Adesso che hanno colpito voi altri vi indignate...pezzi di imbecilli che non siete altro!!!!??? Siete proprio dei bambocci!!!!

    Report

    Rispondi

  • lella64

    02 Settembre 2016 - 17:05

    Riccardo cecchini la mamma dei cretini è sempre in cinta per l'ennesima volta hai perso l'occasione di tacere

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog