Cerca

Il caso

Catania, spara a un giovane per un posto auto: arrestato

Catania, spara a un giovane per un posto auto: arrestato

I carabinieri di Paternò (Catania) hanno arrestato il 50enne Vincenzo Crisafulli per tentato omicidio e detenzione illegale di armi e munizioni. L'uomo si trovava sotto la sua abitazione quando si è accorto che un giovane, un 25enne del luogo, aveva appena parcheggiato l'auto nel posto macchina a lui riservato. Dopo avergli intimato di togliere immediatamente l'auto dal posto indicato è nata una lite accesa tra i due al termine della quale Crisafulli ha estratto una pistola dalla cintola dei pantaloni facendo partire un colpo all'indirizzo del giovane fortunatamente senza colpirlo. Sul posto sono immediatamente arrivati i carabinieri che sono riusciti a fermare un disperato tentativo di fuga da parte del 50enne.

Dopo averlo arrestato è scattata immediatamente la perquisizione nella sua abitazione dove i militari hanno trovato e sequestrato numerose armi da fuoco che saranno inviate al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per gli accertamenti tecnici e per stabilire se esse siano già state utilizzante in precedenti attività criminose. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog