Cerca

La riforma

Sicilia, abolizione delle province: stasera si vota

L'annuncio del governatore Crocetta in diretta tv: "Spazio a consorzi di Comuni". L'alleata Udc colta di sorpresa

Sicilia, abolizione delle province: stasera si vota

Regione Sicilia senza più province: si riunirà lunedì sera a Palermo la Giunta regionale siciliana guidata dal presidente Rosario Cricetta, per varare l'abolizione delle amministrazioni intermedie. Una mossa a sorpresa annunciata in diretta tv domenica pomeriggio, a L'Arena su Raiuno, dallo stesso Crocetta. ''La Sicilia - ha detto il governatore di centrosinistra - sarà la prima Regione a tagliare gli enti dando spazio ai liberi consorzi di Comuni". La mossa ha sorpreso anche l'alleato principale, l'Udc, che non è stato avvertito dell'accelerazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • MOSTRAZZI

    04 Marzo 2013 - 21:09

    Poiché la Sicilia è l'isola del 'Gattopardo' (cambiare tutto per non cambiare niente), è lecito sospettare che la sostituzione delle province con i liberi consorzi di comuni sarà una tipica operazione 'gattopardesca'. Si comincerà con una elezione di secondo grado, poi alla chetichella si rimetteranno le cose esattamente come erano prima. Chi vuole scommettere?

    Report

    Rispondi

  • tontolomeo baschetti

    04 Marzo 2013 - 18:06

    Il Veneto passa con l'Austria. Sei proprio un berlusconiano. Tonto, ma berlusconiano.

    Report

    Rispondi

  • fossog

    04 Marzo 2013 - 17:05

    Una regione simbolo del malaffare, il fanalino di coda di un paese fanalino di coda dell'europa, si pone ad apripista per il resto del paese ? MAGARI. E il merito è dei giovani del movimento 5 stelle, quei giovani che stanno dando speranza al paese ed a chi ha un minimo di cultura e di cervello. Se i grillini saranno anche capaci di mettere la MUSERUOLA ai bersani/berlusconi nel parlamento nazionale la nostra fiducia salirà alle stelle.

    Report

    Rispondi

  • antonioarezzo

    04 Marzo 2013 - 16:04

    per poter governare deve fare il pupazzo nelle mani del M5S. ma forse e' meglio cosi', il pd altro non riesce a fare. vedremo come va a finire. ma...puo' farlo inanzitutto ????

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog