Cerca

A mpezzi

Roma, Raggi: arrestato il commissario alle farmacie comunali

Roma, appalto truccato per asilo nido. Commissario Farmacap ai domiciliari

È accusato di turbativa d'asta e falso nella procedura di affidamento gestionale di strutture e servizi pubblici  appartenenti a una azienda comunale di Roma. Per questo la Procura di Roma ha ordinato l'arresto ai domiciliari di Francesco Alvaro, commissario straordinario di Farmacap, l'azienda partecipata al 100% con il comune capitolino. Obbligo di firma invece per l'imprenditore Giuseppe Giordano della Dragona Servizi. 

Secondo l'indagine Farmacap avrebbe favorito, abbassando a 36 mila euro per sei anni, il valore dell'appalto dell'asilo nido comunale di via Marco Bossi, proprio per agevolare Giordano e la sua azienda. 

L'indagine era nata in seguito a un esposto di un dirigente della stessa Farmacap che, si legge nell'ordinanza, "lamentava atteggiamenti vessatori posi in essere dal commissario straordinario" e da un esposte dell'attuale sindaco Virginia Raggi che in qualità di consigliera comunale denunciava una serie di irregolarità. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sartascn

    07 Settembre 2016 - 23:11

    Ma che cazzo di titolo è?

    Report

    Rispondi

blog