Cerca

Psycho

Tiene la madre morta nel congelatore per prendere la sua pensione: orrore a Biella

Tiene la madre morta nel congelatore per prendere la sua pensione: orrore a Biella

Nascondeva il cadavere dell'anziana madre nel congelatore per continuare ad incassarne la pensione: è la storia horror accaduta a Bellavista di Trivero, nel biellese, e che vede protagonista un figlio degenere e un'ultra-centenaria ghiacciata.

Pierangelo Bussolera, sessantatreenne piacentino trasferitosi a Bellavista con la madre, non lavorava da oltre un anno. In un paesino piccolo come quello in cui si erano spostati, la presenza di Irma Borgoglio, 103 anni, non era passata inosservata: molto sospetto, perciò, che da marzo la donna non si facesse più vedere. E quando amici e conoscenti provavano ad andarla a trovare a casa, il figlio Pierangelo diceva che l'anziana madre "stava riposando e non doveva essere disturbata".

I sospetti dei vicini sono aumentati quando un corriere ha consegnato a casa Bussolera un enorme congelatore, che nei giorni successivi era stato scorto ricoperto di oggetti per impedirne l'apertura. Dopo parecchi mesi senza notizie di Irma, i conoscenti hanno segnalato la faccenda ai carabinieri. Intervenute, le forze dell'ordine hanno fato la macabra scoperta: Bussolera aveva messo il corpo della madre, morta per cause naturali a marzo, nel congelatore, e aveva continuato a percepire l'assegno della pensione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog