Cerca

La sentenza di Napoli

Lavitola, condanna a 2 anni e 8 mesi: tentata estorsione a Berlusconi

Rito abbreviato per l'ex direttore de L'Avanti, assolto l'imprenditore italo-argentino Pintabona

Lavitola, condanna a 2 anni e 8 mesi: tentata estorsione a Berlusconi

Due anni e 8 mesi di carcere: il Tribunale di Napoli ha condannato l'ex direttore de L'Avanti Valter Lavitola per tentata estorsione ai danni di Silvio Berlusconi. La sentenza è stata emessa dal gup Francenco Cananzi al termine del processo con rito abbreviato e ha visto invece l'assoluzione di Carmelo Pintabonal'imprenditore italo-argentino accusato di concorso in tentativo di estorsione con Lavitola. I pm Vincenzo Piscitelli e Henry John Woodcock (che stanno indagando anche su Berlusconi con l'ipotesi di corruzione per aver "comprato" l'ex senatore Idv Sergio De Gregorio) avevano chiesto la condanna dei due imputati rispettivamente a quattro anni e un anno sette mesi di reclusione. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Renatino1900

    05 Marzo 2013 - 11:11

    veramente sei TU che non ha capito le accuse mosse a Lavitola. è stato condannato per avere chiesto al tuo nano cinque milioni di euro per non dire quello che sapeva delle orgette del tuo idolo. il nano si difende dicendo di non avere mai ricevuto tale missiva... ma si sa i bananas credono a qualsiasi minchiata detta dal corruttore semplice di giudici e corruttore di senatori...

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    04 Marzo 2013 - 17:05

    Dimmi idiota,hai almeno capito che questa sentenza è a favore di Berlusconi?Se poi vuoi toccare certa magistratura incapace,riguardati le richieste dei pm.Pollastro.

    Report

    Rispondi

  • Polymita

    04 Marzo 2013 - 16:04

    Come mai Libero, Il Giornale e PDL non gridano alla giustizia politicizzata, rossa, cancerogena, etc, etc? Perchè non chiedono una commissione su questa sentenza? O forse bisogna dedurre che Berlusconi oltre a non riconoscere nipoti di presidenti ora non è più in grado di risconoscere neanche un'estorsione (visto che non l'ha denunciata)? Chissà quale interpretazione si inventeranno adesso...

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    04 Marzo 2013 - 15:03

    Dai Walter, accogli l' invito di De Gregoir e canta qualche bella canzoncina all' indirizzo di Silvietto il Puttaniere!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog