Cerca

La pronuncia

Multe in arrivo per Trenitalia e Trenord: hanno violato i diritti dei passeggeri

Multe in arrivo per Trenitalia e Trenord: hanno violato i diritti dei passeggeri

Multe in arrivo per Trenitalia e Trenord per violazione dei diritti dei passeggeri nel trasporto ferroviario. Lo ha deciso il consiglio dell'Autorità di regolazione dei trasporti. Le sanzione per Trenord sono due, entrambe da 10 mila euro. Per Trenitalia, invece, la sanzione è da 5 mila euro.

Per quanto concerne Trenord, le multe in questione riguardano la violazione della norma in base alla quale "in caso di ritardo all'arrivo o alla partenza, la società deve informare i passeggeri della situazione e dell'orario previsto di partenza e arrivo non appena disponibile" e che " in caso di ritardo superiore ai 60 minuti ai passeggeri spettano cibo e bevande gratuite". Nello specifico il caso riguarda un viaggio regionale partito da Verona e diretto a Milano con un ritardo di 245 minuti. La società non avrebbe adempito a nessuna dei due obblighi. 

La sanzione nei confronti di Trenitalia, invece, riguarda l'osservanza della norma sull'assistenza in caso di ritardi del treno. Il caso esaminato riguardava i viaggiatori di un Intercity notte Messina-Napoli, in forte ritardo, a bordo del quale non è stata assistita la doverosa assistenza. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog