Cerca

Temperature in picchiata

Meteo-tristezza, dite addio all'estate: pioggia e freddo, il giorno del "crac"

Meteo-tristezza, dite addio all'estate: pioggia e freddo, il giorno del "crac"

"Tenderà a ribaltarsi il quadro meteo Italia a partire da metà settimana con il ritorno della pioggia al Nord ed un miglioramento delle condizioni meteo al Sud". Non ha dubbi il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge: "Fino a mercoledì l'alta pressione segnerà il passo sull'Italia ed il tempo si presenterà stabile, soleggiato e con temperature superiori alle medie su molte delle nostre regioni. Nel contempo si andranno attenuando le condizioni di instabilità al Centro Sud come conseguenza dell'attenuazione del vortice di bassa pressione. Mercoledì sarà la giornata migliore".

Da giovedì tornerà la pioggia al Nord. Una perturbazione in arrivo dall'Atlantico raggiungerà l'Italia dalla Francia e ci sarà un peggioramento a partire dai settori occidentali. Piogge e temporali interesseranno in particolare Piemonte, Liguria, Sardegna e si estenderanno anche a Lombardia, Toscana e poi su buona parte del Nord. Venerdì sarà interessato anche il Centro tirrenico e poi la Campania, mentre nuove precipitazioni si ripresenteranno al Nord Ovest. Saranno meno coinvolte le regioni meridionali e la Sicilia con fenomeni più sporadici. Il week-end sarà all'insegna di una generale variabilità.

Le temperature subiranno una netta diminuzione specie al Nord dove si perderanno fino a 6-8°C rispetto ai giorni precedenti. "Il caldo anomalo degli ultimi giorni dunque tenderà così ad attenuarsi con le temperature che rientreranno nelle medie tipiche del periodo", concludono da 3bmeteo.com.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lucatramil

    13 Settembre 2016 - 11:11

    In molte aree del Nord c'è siccità, ma basta un temporalone da un'altra parte del Paese per avere l'emergenza maltempo. Inattendibili.

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    12 Settembre 2016 - 18:06

    Meno male.Basta caldo,basta sudore,basta tutto.E speriamo che questo inverno prossimo si prolunghi fino a luglio 2017.

    Report

    Rispondi

  • satanik

    12 Settembre 2016 - 15:03

    .... cavolo, avevo letto che non ci sarebbe stata estate in un giornale per poveri pirla ....

    Report

    Rispondi

  • burago426

    12 Settembre 2016 - 14:02

    noi sempre in primo piano, dal sud i migranti scelgono noi e dal nord il freddo che non è da meno.

    Report

    Rispondi

blog