Cerca

Degrado totale

Ventimiglia, umiliazione per i poliziotti. Costretti a vivere con gli immigrati così

Ventimiglia, umiliazione per i poliziotti. Costretti a vivere con gli immigrati così

Bagni rotti, sporchi, sale d'attesa trasformate in dormitori. Ecco come sono costretti a lavorare i 55 poliziotti del commissariato della polizia di Stato di Ventimiglia. A denunciare la grave situazione di disagio e degrado al Giornale è il vicesegretario nazionale Mauro Armelao. Il commissariato è impegnato da oltre un anno nella gestione dell'emergenza migranti al confine con la Francia. "Lì vengono accompagnati ogni giorno i migranti, con ondate di 15 persone. Dormono all'interno della struttura, la sera si fanno i controlli, si prendono le impronte e si fanno le fotosegnalazioni. Solo il mattino seguente si fanno gli accertamenti sanitari, con il rischio che i poliziotti a contatto si ammalino. Basta anche una semplice faringite. Poi il giorno dopo i migranti vengono trasferiti a Taranto".

Così gli immigrati devono trascorrere la notte in caserma dormendo per terra o nel cortile interno: "Non ci sono i condizionatori - dice Armelao - quella struttura non va bene, va ristrutturata completamente e ha servizi igienici indecenti. I poliziotti lavorano 24 ore su 24 per fronteggiare l'emergenza profughi con caldo e puzza a non finire". Non ha senso poi "far dormire i funzionari aggregati con gli autisti negli alberghi a Imperia, a quasi 50 km da Ventimiglia". Spreco di tempo e di denaro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alkhuwarizmi

    15 Settembre 2016 - 18:06

    L'attuale Governo, in particolare il duo cialtrone Renzi-Alfano, vive su questa vergogna. Ma non sono da meno i Prefetti, trasformati in maggiordomi indecenti addetti all'invasione degli immigrati clandestini.

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    15 Settembre 2016 - 15:03

    ...invece di stazionare.....questi clandestini.....vanno presi e portati in Vaticano, al Senato, alla Camera ed al Quirinale....lì verrebbero accolti a braccia aperte !

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    15 Settembre 2016 - 15:03

    ...invece di stazionare.....questi clandestini.....vanno presi e portati in Vaticano, al Senato, alla Camera ed al Quirinale....lì verrebbero accolti a braccia aperte !

    Report

    Rispondi

  • marari

    15 Settembre 2016 - 13:01

    Mandiamoci Alfano con Morcone dal momento che sono loro gli artefici di questa schifezza..

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog