Cerca

A pezzi

Lo sfregio di un americano a Pompei: spacca una Domus per un souvenir

Ruba un pezzo della Domus pompeiana: turista americano denunciato

Un turista americano è stato fermato e denunciato dai carabinieri per aver divelto e tentato di trafugare parte del pavimento di una Domus pompeiana. Un trentunenne statunitense è stato fermato per aver cercato, forse per una scommessa con gli amici, di portarsi via un pezzo di storia. Dopo aver divelto un tassello del pavimento di un'abitazione risalente all'età sannitica del complesso archeologico campano, il turista ha provato ad andarsene col suo pezzo di pavimento antico, ma è stato scoperto dagli addetti alla sicurezza e fermato prima di poter farla franca. E' stato ora denunciato per danneggiamento del patrimonio archeologico italiano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mariocalcagni

    21 Settembre 2016 - 15:03

    Sorveglianza e Lavoratori a Pompei ? ...Ma se stanno sempre in Malattia...! I pezzi Migliori Rubati a Pompei e luoghi Simili ? Indovinate CHI li porta fuori per la Maggior Parte !!!

    Report

    Rispondi

  • carlozani

    20 Settembre 2016 - 15:03

    Bastardo di una merda!!! Diamogli una bella lezione e a culo da Obama,così passerà la voglia a qualcuno ,di provarci.

    Report

    Rispondi

  • mariocalcagni

    20 Settembre 2016 - 13:01

    Da spaccargli la mano a sto' BIFOLCO !

    Report

    Rispondi

  • andresboli

    19 Settembre 2016 - 20:08

    immagino che la sorveglianza sia stata punita a dovere, e il gringo rilasciato con tutti gli onori

    Report

    Rispondi

blog