Cerca

Gli ultimi istanti di vita

Filma il contachilometri a 170: ragazza muore nello schianto

Filma il contachilometri a 170: ragazza muore nello schianto

Il contachilometri della vecchia Fiat Punto che segna 170 chilometri orari. La strada che fila via velocissima e scura. Un minuto dopo, Ana Maria Ahmeti, una 25enne nata in Romania ma da tempo residente a Bologna, muore tra le lamiere sulla A1 verso Milano. Come racconta il quotidiano "Il Giorno", la vecchia punto di è ribaltata dopo aver sbandato ed essere finita contro la barriera di Jersey che separa i due sensi di marcia. Era diretta a Varese, a casa dei genitori. Non ci è mai arrivata. Nell'auto che hanno dovuto aprire con le fiamme ossidriche, i pompieri trovano il cellulare della ragazza con quel video del contachilometri e della strada. Sono i suoi ultimi istanti di vita. L'ipotesi è che, con una mano impegnata dal telefono e per la folle velocità, Ana abbia perso il controllo della Punto. E la vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aaronrod

    26 Settembre 2016 - 09:09

    Tutti con la mania schifosa di filmare e fotografare mentre sono al volante. I socials spappolano il cervello alla gente! Giá ti vengono addosso a piedi mentre cammini certi dementi impegnati a farsi le pippe al cellulare. Fumati mentali ! Certi giovani mandateli a lavorare invece di dargli paghetta settimanale!

    Report

    Rispondi

  • claudionefi

    26 Settembre 2016 - 08:08

    A 170 con una vecchia punto filmando col cell la bravata, la conquista, il primato, o quello che la ragazza sperava di ottenere, io dico soltanto... e meno male che c'era il Jersey, altre famiglie avrebbero pianto senza di lui !

    Report

    Rispondi

blog