Cerca

Come il Cav

Renzi rilancia il ponte sullo Stretto: "100mila posti di lavoro"

Renzi rilancia il ponte sullo Stretto: "100mila posti di lavoro"

Per il ponte sullo Stretto "noi siamo pronti, noi ci siamo". Matteo Renzi rilancia il grande sogno di Silvio Berlusconi. Da Milano, alla celebrazione dei 110 anni del Gruppo Salini, gigante italiano delle grandi opere, il premier annuncia: "Bisogna completare il collegamento tra Napoli e Palermo, un'operazione che porti 100mila posti di lavoro e serva a togliere la Calabria dall'isolamento e avere la Sicilia più vicina. In questo vi sfido - ha aggiunto rivolgendosi a Pietro Salini, patron del Gruppo - se siete in condizione di portare le carte e di sbloccare quello che è fermo da 10 anni noi siamo pronti, noi ci siamo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • esasperata49

    28 Settembre 2016 - 12:12

    parole, parole,parole, ma si 100mila,1milione,di posti di lavoro x il ponte sullo stretto..ma questi posti di lavoro nuovi da chi verrebbero occupati, da albanesi,romeni etc xchè gli italiani di fare il muratore/carpentiere non ne avranno voglia......e poi prima di imbarcarci in un'opera colossale xchè non finiamo quelle già iniziate e che sono costate già un sacco di soldi.... .parole,parole.....

    Report

    Rispondi

  • carlozani

    28 Settembre 2016 - 09:09

    Quando il ponte sullo stretto lo propose Berlusconi ,tutta la sinistra insorse dicendo che erano soldi spesi inutilmemte e che i lavori avrebbero favorito la mafia,ora che lo dice Renzi è tutto ok.Branco di banderuole,gente ai quali gli interessi degli italiani non gliene frega un cazzo,l'importante è il potere.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    27 Settembre 2016 - 22:10

    veramente l'idiota è quello che crede di capirci qualcosa.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    27 Settembre 2016 - 22:10

    povero ragazzo è devastato da manie di grandezza.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog