Cerca

Il quotidiano di Confindustria

Il Sole 24 Ore è quasi fallito: si dimettono il presidente Squinzi e 4 del cda

Il Sole 24 Ore è quasi fallito: si dimettono il presidente Squinzi e 4 del cda

"Alla luce dei risultati economici, finanziari e patrimoniali rilevati nel primo semestre 2016, si sono rese necessarie valutazioni da parte degli amministratori in merito alla sussistenza del presupposto di continuità aziendale". Così, ieri, il cda de Il Sole 24 Ore, il quotidiano di Confindustria. Tradotto: il consiglio d' amministrazione ha dovuto decidere se, alla luce dei conti presentati dall' amministratore delegato Gabriele Del Torchio, fosse necessario dichiarare fallimento.

Arrivato a metà giugno, Del Torchio si è trovato di fronte una situazione disastrosa, ereditata dalla precedente gestione (Donatella Treu amministratore delegato e Benito Benedini presidente). Di fronte alle pressioni confindustriali perché non esagerasse con la pulizia del bilancio ha reagito rilanciando. E ha portato in consiglio il calcolo della perdita dei primi sei mesi a 49,8 milioni.

Quando fu quotato in Borsa il 6 dicembre 2007 perse subito, il primo giorno, il 5 per cento del valore, e poi ha sempre chiuso i bilanci in rosso e perso il 90 per cento del valore di Borsa. Il patrimonio netto dell' azienda è sceso ieri a 28 milioni. Solo quattro anni fa era a 200 milioni.

Intanto, è notizia di oggi che Il presidente del Gruppo Sole 24 Ore, Giorgio Squinzi si è dimesso insieme ad altri 4 consiglieri:
Carlo Pesenti, a.d. di Italmobiliare, Claudia Parzani, avvocato, Livia Pomodoro, ex presidente del tribunale di Milano e Mauro
Chiassarini, a.d di Bayer Italia. Restano nel cda Marcella Panucci, direttore generale di Confindustria, Luigi Abete, presidente di Bnl, Carlo Robiglio, presidente di Piccola Industria Piemonte, Maria Carmela Colaiacovo, presidente di Federturismo e Nicolò Dubini, Ceo di Herabell, consigliere indipendente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    03 Ottobre 2016 - 18:06

    Falliscono certi giornali ma quell'aborto chiamato Unità lo salvano sempre.

    Report

    Rispondi

  • brontolo1

    02 Ottobre 2016 - 11:11

    'azzo!ma NON erano quelli che capivano tutto di economia?

    Report

    Rispondi

  • scorpio53

    02 Ottobre 2016 - 11:11

    questi sono gli industriale che dovrebbero salvare l'Italia?? Cosa ci fà una TREU in quel giornale e quanto si porta via assieme chissà a quanti altri amici/familiari di politici?????

    Report

    Rispondi

  • g.trimboli

    01 Ottobre 2016 - 21:09

    Dal primo giorno della quotazione in borsa il titolo ha perso giorno dopo giorno diventando carta straccia. Complimenti a chi scrive e da consigli agli operatori commerciali , oggi raccolgono la povertà di idee , l'incapacità professionale e il servilismo politico. SIG.PRESIDENTE FATE MEGLIO IL CORRIERE DEI PICCOLI SE NE SIETE CAPACI.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog