Cerca

In tribunale

Paola Muraro querela Matteo Renzi per accostamenti a Mafia Capitale

Paola Muraro querela Matteo Renzi per accostamenti a Mafia Capitale

Paola Muraro querela per diffamazione Matteo Renzi dopo le parole con le quali il presidente del Consiglio ha fatto "indebiti accostamenti", queste le parole dei legali della donna, tra l’assessora all’ambiente del Comune di Roma e l’inchiesta di Mafia Capitale. Alessio Palladino, legale dell’assessora, ha depositato stamani in procura una querela per le recenti dichiarazioni del premier su presunti legami tra Muraro e alcuni imputati del processo sul "mondo di mezzo". "La mia assistita - sottolinea Palladino - si è posta da tempo a disposizione degli inquirenti, ma speculare sulla sua vita privata o rappresentare fatti non veri è solo indice a nostro parere di una azione diffamatoria".

Il Pd querela la Raggi - Il Pd risponde querelando direttamente la sindaca Virginia Raggi "per aver accostato il Pd alle vicende di Mafia Capitale". "Continua da tempo la pratica dell'insulto e della menzogna da parte degli esponenti del Movimento 5 stelle che puntualmente, una volta chiamati a rispondere delle loro affermazioni, ricorrono a tutti i privilegi per non farsi giudicare - spiega il tesoriere Francesco Bonifazi -. Un conto è il dibattito politico, un altro è diffamare. Il Pd non lascerà passare questa pratica votata all'insulto e all'offesa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francori2012

    05 Ottobre 2016 - 18:06

    Riguardo a "Mafia Capitale",sta a vedere che il P.D.,non c'entra nulla. Questa gente ha la faccia come il culo furuncoloso di qualche vecchio dirigente del P.C.I. Ora questi dirigenti,vecchi e nuovi si sono rifatti l'Imene a Casablanca. sono "Illibati". Francori2012

    Report

    Rispondi

  • francori2012

    05 Ottobre 2016 - 18:06

    Renzi mi sta sugli zebedei,ma epidermicamente,di questa donna,mi fiderei come di un'aspide in saccoccia. Francori2012

    Report

    Rispondi

  • levantino

    05 Ottobre 2016 - 15:03

    Scusi dopo il caso Buzzi e C. e delle Coop, a chi lo doveva accostare. Forse a Berlusconi,tanto tutte le colpe ricadono sempre su di lui!

    Report

    Rispondi

  • Napolionesta

    03 Ottobre 2016 - 16:04

    perche` i magistrati non hanno indagato la famiglia del Pinocchio di Rignano? Un Italiano in Germania.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog