Cerca

Negli Usa

Berlusconi malato a New York, i pm di Ruby Ter senza pietà

Berlusconi dimesso a New York: il drammatico momento del malore in volo

Silvio Berlusconi è stato dimesso dal Presbiterian Columbia University medical center di New York, dove è stato ricoverato il 30 settembre a seguito di un malore in fase di atterraggio negli Stati Uniti. Il leader di Forza Italia è stato sottoposto a una serie di approfonditi accertamenti, che hanno escluso problemi di natura cardiovascolare con indicazione di rimanere a New York sotto controllo sanitario. 

Dopo l'operazione a cuore aperto a cui si è sottoposto nel luglio, il Cav soffre ancora di scompensi pressori e di uno stato di infiammazione generale. È quanto emerge dalle documentazioni presentate dai difensori di Berlusconi, il professore Franco Coppi e l'avvocato Federico Cecconi, per chiedere un rinvio dell'udienza di questa mattina per "legittimo impedimento" al processo Ruby Ter. Nonostante la documentazione presentata dai legali i pm Tiziana Siciliano e Luca Gaglio hanno fatto un passo in più e hanno chiesto e ottenuto che la posizione di Berlusconi venga stralciata, dividendo così, almeno per ora, il suo destino processuale rispetto a quello dagli altri 23 imputati. L'udienza preliminare per l'ex Cavaliere, infatti, proseguirà il 15 dicembre proprio per dargli il tempo di ristabilirsi e eventualmente partecipare alle udienze del procedimento che lo vede imputato per corruzione in atti giudiziari. L'ex Cavaliere è accusato proprio di aver pagato con 10 milioni di euro, 7 dei quali finiti a Ruby, il silenzio delle ragazze che partecipavano alle sue feste a Arcore, per indurle a mentire ai magistrati.
La giovane marocchina, altre "Olgettine", l'avvocato Luca Giuliante, il giornalista Carlo Rossella, la parlamentare di Forza Italia Maria Rosaria Rossi e gli altri imputati, invece, potrebbero sapere se dovranno concludersi già la prossima settimana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Chry

    06 Ottobre 2016 - 11:11

    Il 15 dicembre prevedo una ricaduta sulla salute di Berlusconi, libero scrive che è stato dimesso, si il giorno dopo al ricovero... caso strano vero

    Report

    Rispondi

  • moisec

    04 Ottobre 2016 - 13:01

    Ma andava negli Usa per cure, o andava per farsi venire un malore in aereo per farsi curare? E qui si cerca la pietà dei giudici. E i figli perché non si sono precipitati al capezzale? Impietosi anche quelli?

    Report

    Rispondi

    • walter.capone-alex

      05 Ottobre 2016 - 11:11

      La mamma degli imbecilli é sempre incinta....

      Report

      Rispondi

  • rendagio

    04 Ottobre 2016 - 12:12

    con tutti criminali,ladri,truffatori, spacciatori assassini,che circolano in Italia protetti dalla magistratura ROSSA , BOLDRINI, Halfano rompono i coglioni ad una persona che spendeva del suo denaro, quando ognuno è libero di scopare come vuole con chi ,ma questo se è di sinistra ed ha la tessera del PCI/PD, anche con minorenni ,il partito li protegge

    Report

    Rispondi

  • stefano.arman11

    04 Ottobre 2016 - 12:12

    Ma vergognatevi..e solo lui Ke andava a donne??leggete la storia.e capirete quanti potente della terra avevano amanti??nn se n

    Report

    Rispondi

    • gianniob

      04 Ottobre 2016 - 14:02

      Per gli attuali politici andare a donne, per un uomo, è contro natura

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog