Cerca

Il tribunale dei minori

Coppia dell'acido, il giudice ha deciso: ecco che cosa ne sarà del bambino

Alex Boettcher, intervista a Libero: "Sono un deviato sessuale ma con l'acido non c'entro"

Il Tribunale per i minorenni di Milano ha dichiarato lo "stato di adottabilità" per il figlio della "coppia dell'acido", nato a Ferragosto di un anno fa, dalla relazione tra Martina Levato e Alexander Boettcher. Con il provvedimento, depositato oggi giovedì 6 ottobre, i giudici hanno disposto "l'immediata sospensione di ogni rapporto, anche indiretto, del minore con i familiari" nonché "la sospensione dei genitori dall'esercizio della responsabilità genitoriale sul figlio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi0000

    07 Ottobre 2016 - 10:10

    D'accordissimo, ma non sarebbe stato più saggio provvedervi 17 mesi fa?

    Report

    Rispondi

  • patriziabellini

    06 Ottobre 2016 - 23:11

    Giudici saggi

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    06 Ottobre 2016 - 21:09

    Credo che sarebbe stato giusto affidare il bambino ai suoi nonni. Mai a

    Report

    Rispondi

  • esasperata49

    06 Ottobre 2016 - 19:07

    avrebbero dovuto darlo subito in adozione, non aspettare che il bimbo fosse in grado di capire/riconoscere i genitori, ma in italia a volte tolgono i figli ai genitori x cose meno gravi e aspettato anni x decidere anche se i genitori sono dei criminali.

    Report

    Rispondi

blog