Cerca

Occupazione degli atenei

Renzi come Mussolini: nominerà lui 500 professori universitari

Renzi come Mussolini: nominerà lui 500 professori universitari

Stando a quanto circolato negli ambienti accademici in subbuglio e poi filtrato da Palazzo Chigi, il decreto governativo (Dpcm) prevede che sia il premier in persona a nominare direttamente i 25 presidenti delle commissioni (saranno docenti stranieri), che a cascata valuteranno i 500 aspiranti superprof. Se così sarà, l' università sarà occupata da uno squadrone di docenti di nomina governativa. Basta gufi e professoroni, arrivano i prof renziani.

Ripreso dal Fatto Quotidiano, il professor Mauro Moretti, docente di Storia contemporanea a Siena, ricorda che se Renzi deciderà di riservare a sé le nomine dei presidenti di commissione, seguirà le orme di un suo predecessore al vertice del governo: Benito Mussolini. Era il 1935 quando firmò un regio decreto che dava al governo  il potere di nominare le commissioni che dovevano scegliere i docenti, riservandosi in più la facoltà di annullare il concorso, se le commissioni nominate avessero prodotto risultati sgraditi al regime. Poi, nell' aprile del 1945, finito il fascismo, in Italia si è tornati alla composizione elettiva delle commissioni universitarie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scorpio53

    13 Ottobre 2016 - 11:11

    ma per carità, non confondiamo la seta con la plastica!!! Mussolini è stato un grande statista; prima del conflitto e di scegliersi gli amici sbagliati, ha lavorato per il popolo. Le più grandi innovazioni le ha introdotte lui; lui ha iniziato con le case popolari, la mutua e tutto il fabisogno per il popolo. ha bonificato intere aree, regioni ecc. Di Renzi cosa ricordate?? l'invasione!!!

    Report

    Rispondi

  • ohmohm

    ohmohm

    12 Ottobre 2016 - 17:05

    E pensate che ancora non è stato approvato l’italicum che già ci ritroviamo sul grppone di cosa sarà il goerno che per 5 anni darà stabilità al nostro Stato….tutto uello che viene deciso viene fatto e approvato senza contenziooso senza chiedeere niennte a nessuno …uno decide e gli altri eseguono…sia che stabilità … e chi mi dice che quello che fa renzi è quello giusto ? la boschi ? la madia ? la k

    Report

    Rispondi

blog