Cerca

Dipendenze

Vicesindaco ludopatico, gioca online i soldi del comune

Vicesindaco ludopatico, gioca online i soldi del comune

Ha speso trecentomila euro per tentare la fortuna coi casinò online. Peccato che i soldi fossero del comune di Palizzi, nel reggino, e lui fosse il vicesindaco.

Davide Bruno Plutino, trentadue anni, oltre ad essere il vice del sindaco del comune, è anche il responsabile dell'area economico-finanziare dell'amministrazione. Una pessima delega da dare a un noto ludopatico: la sua passione per le slot e il gioco d'azzardo, infatti, era nota un po' a tutti in paese. E forse proprio per questo la minoranza in consiglio comunale non ha voluto approvare a scatola chiusa il bilancio, senza il parere del revisore dei conti. Bilancio a cui mancavano i famosi 300mila euro, utilizzati da Plutino su vari siti web (come la piattaforma britannica di scommesse William Hill). E dopo la denuncia dei consiglieri di minoranza, i carabinieri hanno fatto un blitz negli uffici del comune, trovando i versamenti delle giocate di Plutino, con tanto di ricevute.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianni1946

    gianni1946

    13 Ottobre 2016 - 20:08

    politicamente di che colore è,,,

    Report

    Rispondi

    • Pinkalikoi

      14 Ottobre 2016 - 10:10

      x Gianni1946; il fatto che Libero non pubblichi la parte politica, dovrebbe essere già un'indicazione, comunque Davide Plutino fu eletto nella lista civica "Città Futura" del sindaco Walter Scerbo, che guarda caso ha l'identico logo di Forza Italia, con una scritta diversa...Che siano comunisti?

      Report

      Rispondi

  • blues188

    13 Ottobre 2016 - 20:08

    Oggi non scrivete che il vicesindaco è calabrese? Solo quando fa comodo?

    Report

    Rispondi

  • blues188

    13 Ottobre 2016 - 20:08

    Oggi non scrivete che il vicesindaco è calabrese? Solo quando fa comodo?

    Report

    Rispondi

blog