Cerca

Lo scontro

La Giannini e l'inviato di Striscia la Notizia. Scatta la rissa, arriva la polizia / Guarda

La Giannini e l'inviato di Striscia la Notizia. Scatta la rissa, arriva la polizia / Guarda

È stato strattonato e fermato dalla polizia Luca Abete, l'inviato di Striscia la Notizia ad Avellino, durante il tentativo di intervistare il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini. Fermati anche gli operatori, ai quali è stato chiesto di consegnare il materiale registrato.

Abete e la sua troupe sono stati poi portati in Questura, dove si trovano tuttora. L'intento dell'inviato di Striscia era di chiedere al ministro delle spiegazioni, dopo i numerosi servizi da lui realizzati, nei quali venivano denunciate carenze strutturali in alcuni edifici scolastici della Campania.   

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giacomolovecch1

    15 Ottobre 2016 - 15:03

    ....questa befana che si crede un Ministro... è una creatura di quel salvatore della patria ...detto Monti !

    Report

    Rispondi

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    15 Ottobre 2016 - 08:08

    abbiamo i ministri principi più strapagati del pianeta, le scuole marce con una qualità di insegnamento inferiore al terzo mondo, gli alunni più sbragati possibile, indisciplinati e stupidi, ma quando si diplomano,se sono del sud hanno tutti il 60, e se poi si laureano hanno tutti il 110 con lode, per fortuna poi ce li ritroviamo al pronto soccorso con la moto sega accesa quando siamo sulla branda

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    15 Ottobre 2016 - 07:07

    Dovremmo proporre questa ministro come deterrente per abusi sessuali degli immigrati. Sono sicura che li spaventerebbe a morte.

    Report

    Rispondi

  • er sola

    14 Ottobre 2016 - 23:11

    Mi stupisco came la polizia, così duramente trattata da questi politici, continui a supportarli.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog