Cerca

L'ultima tecnica dei criminali

"Attenti, la casa sta andando a fuoco". La truffa per derubare gli anziani

Truffe ai danni degli anziani sempre più comuni, ecco tutti i metodi usati

L'ultima tecnica usata dai criminali per derubare le case degli anziani arriva a simulare perfino un incendio. L'incubo è stato vissuto in prima persona da una coppia di ottantenni di Fano, in provincia di Pesaro-Urbino, rimasti ostaggi dei malviventi per trenta interminabili minuti.

Come racconta Il Giorno, la truffa è cominciata con i ladri che si sono presentati alla porta degli anziani come tecnici dell'acquedotto. Sono riusciti a farsi accogliere in casa raccontando di aver avuto un incidente durante i lavori di manutenzione alle tubature, che c'è una perdita da riparare immediatamente, prima che si allaghi la casa. Una volta dentro, i criminali hanno acceso dei fumogeni, simulando un incendio e invitando i due anziani a evacuare l'appartamento, recuperando però prima gli oggetti di valore.

In quel modo i ladri hanno involontariamente costretto i due anziani a mostrare i nascondigli usati per denaro contante e gioielli. Così li hanno immobilizzati e hanno ripulito la cassaforte, scappando via indisturbati, nonostante fosse pieno giorno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog