Cerca

A Roma

Il nonno arzillo che andava a baby squillo. Innamorato pazzo: come le pagava

Il nonno arzillo che andava a baby squillo. Innamorato pazzo: come le pagava

C'era anche un uomo di 70 anni tra i clienti delle baby squillo romane. Non un cliente come altri, ma uno totalmente innamorato di una delle quindicenni per la quale aveva completamente perso la testa. L'uomo le portava fiori, la chiamava "amore mio" e non le faceva mai mancare una ricarica telefonica per farsi chiamare. L'ultima torbida storia di sesso e minori della Capitale non ha più come scenografia il lussuoso quartiere Parioli, ma il più dimesso litorale romano. Le ragazzine usavano spesso una stanza in una cascina, con letto e stufa, oppure un appartamento messo a disposizione da una donna. Un imprenditore agricolo, proprietario della cascina, e la donna sono indagati per sfruttamento della prostituzione minorile. Meno grave la posizione del 70enne innamorato, accusato solo di prostituzione minorile, come riporta il Messaggero. Nei guai anche un cinquantenne, cliente fedelissimo e all'occorrenza anche autista per le ragazze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gio52

    22 Ottobre 2016 - 14:02

    Fatela finita di chiamarle "ragazzine " ; rare sono da definirsi innocenti dopo i 14 anni . Per il mondo islamico , che tanto va di moda e sostenutissimo dal governo e dalle sinistre (ora ci si e' messo pure il vestito di bianche sottane ) , il non essere vergini (80% con piu' di 14 anni , credo ) porta a considerarle solamente delle puttane. Possiamo noi mettere in discussione la loro cultura ?

    Report

    Rispondi

  • nick2

    22 Ottobre 2016 - 14:02

    Io conosco anche un cliente ottantenne, ma le sue minorenni non si accontentavano di una ricarica telefonica e non si facevano accompagnare da un autista cinquantenne porco, ma dai poliziotti.

    Report

    Rispondi

    • filen

      filen

      22 Ottobre 2016 - 14:02

      E ci si scandalizza perché un vecchio va con puttanelle di 15 anni che si fanno pagare? Non è forse peggio sentire le bambine di 10-12 anni che vengono promesse spose a parenti e cugini più vecchi di loro anche di 30-40 anni???

      Report

      Rispondi

  • Skyler

    22 Ottobre 2016 - 14:02

    Gennarino , hai mai pensato di usufruire dell'eutanasia? Almeno la smetterai di masturbarti pensando a Berlusconi.....

    Report

    Rispondi

    • rossini1904

      22 Ottobre 2016 - 20:08

      Trascuri un dettaglio importante. Le puttanelle erano consenzienti e ben contente di fare quello che facevano. Perché dovremmo considerarle incapaci di intendere di volere quando la danno via a cani e porci e invece dobbiamo ritenerle pienamente mature, attendibili e rispettabili quando occupano le scuole, contestano i professori o partecipano a manifestazioni di protesta violenta?

      Report

      Rispondi

  • blues188

    22 Ottobre 2016 - 12:12

    Diamo l'olio santo a questo Gennarino che, evidentemente bene indottrinato, se ne sta in panciolle al sud a mangiare la pizza sul lungo mare, sudando per la fatica. Gennarino Caprozzo, me non te l'hanno detto che ora c'è Renzi e che il nano' è altrove?

    Report

    Rispondi

blog