Cerca

Caos e proteste

Ferrara, barricate contro i profughi: "Non li vogliamo nell'ostello"

Ferrara, barricate contro i profughi: "Non li vogliamo nell'ostello"

Ha vinto la protesta dei residenti di Gorino, scesi in strada per dire no all'arrivo di un gruppo di richiedenti asilo da alloggiare in un ostello del paese. Da ieri sera metà dei residenti della comunità in provincia di Ferrara avevano protestato contro la decisione del prefetto Michele Tortora

Davanti alle barricate e ai blocchi stradali che sono andati avanti per tutta la notte fino a questa mattina, la prefettura ha rivisto i suoi piani, dirottando il pullman con dodici donne e otto bambini a bordo in un altro luogo. Un caso che ha scatenato anche le critiche del ministro dell'Interno, Angelino Alfano: "Di fronte a 12 donne, delle quali una incinta, organizzare blocchi stradali non fa onore al nostro paese. Poi certo tutto può essere gestito meglio, possiamo trovare tutte le scuse che vogliamo, ma quella non è Italia. Quel che è accaduto non è lo specchio dell'Italia".

Il timore dei cittadini di Gorino però è che presto il problema potrà ripresentarsi. Se ne è fatto portavoce anche il segretario della Lega, Matteo Salvini che ha attaccato il governo svelando come: "la requisizione dell'hotel sia stata solo rinviata... ma noi vigiliamo". Sulla vicenda è intervenuto anche Matteo Renzi, intervistato da Bruno Vespa durante la registrazione della puntata di Porta a Porta: "È una vicenda molto difficile da giudicare - ha detto il premier - Da un lato c'è comprensione, anche se non condivisione, nei confronti di una parte della popolazione molto stanca e preoccupata, dall'altra sono 11 donne e 8 bambini: forse noi come Stato non siamo stati all'altezza". 

«Goro e Gorino è una vicenda molto difficile da giudicare. Da un lato c’è comprensione, anche se non condivisione, nei confronti di una parte della popolazione molto stanca e preoccupata, dall’altra sono 11 donne e 8 bambini:
forse noi come Stato non siamo stati all’altezza». Così Matteo Renzi alla registrazione della puntata di Porta a Porta che andrà in onda questa sera su Rai1.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    01 Novembre 2016 - 03:03

    ..." forse noi come Stato non siamo stati all'altezza". Quello scemo cha fa il ministro inconsapevolmente tenga sempre una valigia pronta in caso di fuga.Che continui ad andarli a prendere.Più ne va a prendere e più si fa probabile una rivolta contro lo stato dei propri cittadini. Auguri.

    Report

    Rispondi

  • marcpaul

    27 Ottobre 2016 - 08:08

    La prima carità commincia da se stessi .Quanti di poveri Italiani in Italia ? Quanti di famiglie Italiani poveri ? Dobbiamo fare TUTTI come i cittadini di Gorino . BRAVO GORINO, BACCI DELLA CORSICA

    Report

    Rispondi

  • milibe

    26 Ottobre 2016 - 18:06

    Finalmente! basta con il buonismo a tutti i costi, accoglienza diffusa, pietismo e quant'altro e Alfano dovrebbe solo vergognarsi

    Report

    Rispondi

  • levantino

    26 Ottobre 2016 - 13:01

    12 donne di cui una incinta. Visto che Angelino Alfano e Matteo Renzi hanno minimizzato l'arrivo,perchè non se li portavano a casa? 6 per uno e il problema era risolto. O qualcuna potevano darla anche a chi vuole accoglierli (ma l'accoglienza è tutt'altra cosa)!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog