Cerca

La mossa degli investigatori

Napoli, la procura sentirà l'ex fidanzato di Tiziana Cantone e vuole sbloccare il suo iphone

Napoli, la procura sentirà l'ex fidanzato di Tiziana Cantone e vuole sbloccare il suo iphone

La Procura di Napoli ha deciso di interrogare Sergio di Palo, l'ex fidanzato di Tiziana Cantone, la ragazza 31enne di Napoli suicidatasi nel settembre scorso dopo la diffusione online di suoi video hard. L'uomo non è indagato, ma verrà sentito come persona informata sui fatti. Per un anno lui e la ragazza hanno convissuto per un anno, proprio nel periodo in cui quei video sono stati registrati e diffusi. I dubbi degli inquirenti restano ancora sul ruolo che ha avuto l'uomo potrebbe aver avuto in quei momenti, se ha contribuito alla loro realizzazione e se ha partecipato in qualche modo anche alla diffusione. 

Informazioni che potrebbero arrivare anche dall'esame dell'iPhone della Cantone, arrivato a un punto morto. Lo smartphone è infatti protetto da un codice a quattro cifre che solo la ragazza conosceva. Come hanno dimostrato altri casi in passato, non è semplice superare l'ostacolo del codice. La stessa Fbi si è più volte rivolta alla Apple per violare i telefoni di vittime e sospettati, senza ottenere collaborazione da Cupertino. Per questo, riporta il Mattino, da oltre un mese le indagini fanno leva solo sui testimoni e su perizie eseguite su altri cellulari sequestrati, come quello dell'ex fidanzato di Tiziana, accessibile perché utilizzato con il sistema operativo Android.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog