Cerca

Vergognoso

Orrore a Roma, bidello abusava dei bambini all'asilo: arrestato

Orrore a Roma, bidello abusava dei bambini all'asilo: arrestato

"Vuoi la palla?","La bambolina?", "Dai fai la buona, vieni con me". Con queste semplici richieste un bidello è riuscito ad allontanare dalla classe dei bambini di una scuola materna  di Roma e a stuprarli nella sala giochi. Per l'uomo, 57 anni, all'apparenza un operatore affabile e affidabile, sono scattate le manette per violenza sessuale aggravata su minore. Un arresto considerato in flagranza di reato. I movimenti del bidello, infatti, da qualche settimana venivano filmati da una telecamera, fatta installare proprio per stanare eventuali abusi raccontanti a casa da altri piccoli scolari: "Mamma, il bidello mi fa paura".

Proprio grazie alle telecamere quando l'uomo, fingendo di giocare,  ha provato ad approfittare prima di una bimba e subito dopo di un'altra, sono scattate nel giro di pochi minuti le manette. Al momento del fermo il bidello ha provato a giustificarsi, ma è stato inutile. Sia i colleghi che gli insegnanti si sono detti sorpresi affermando che l'uomo sembrava tutto fuorché l'orco che si è rivelato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog