Cerca

Mazzata finale

Renzi, il sondaggio più duro: "No" in vantaggio, lo dice anche Diamanti

Renzi, il sondaggio più duro: "No" in vantaggio, lo dice anche Diamanti

Un disastroso autogol politico. Anche i sondaggi di Ilvo Diamanti su Repubblica concordano: Matteo Renzi sta perdendo la battaglia del referendum ed è tutta colpa sua. Demos era l'unico istituto di rilevamento che dava i "Sì" in vantaggio. A un mese dal voto sulla riforma costituzionale, però, è cambiato tutto. Pd e M5S sono sostanzialmente stabili, staccati di pochi punti, ma sul fronte referendario i "No" sono avanti per la prima volta (sempre stando ai rilevamenti di Diamanti), di 4 punti

A febbraio, spiega Diamanti, "il Sì risultava in netto vantaggio". Poi però Renzi, forse per eccesso di sicurezza o per blindare voto e poltrona, "l'ha trasformato in un referendum personale. Con l' intenzione, evidente, di ricavarne una legittimazione diretta" per rimediare, sottolinea il sondaggista "al problema, che lo ha sempre angustiato, di apparire - ed essere - un premier non eletto". Politicizzando il referendum, Renzi ha mobilitato tutti gli scontenti contro di lui. Non a caso, secondo i dati di Demos, "solo un quarto degli elettori ritiene che l'obiettivo del referendum sia di riformare oppure mantenere l'attuale Costituzione". "Una maggioranza molto larga - 57% - pensa che si tratti di una consultazione a favore oppure contro Renzi e il suo governo". E il voto seguirà questa logica. Non a caso, oltre metà degli italiani ritiene che se vincerà il No il premier dovrà dimettersi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scostumato

    31 Ottobre 2016 - 22:10

    Inviato 30 Ottobre : A forza di demonizzarlo,perchè se ne vada usando un grimaldrello qualsiasi invece di usarne uno adatto (i clandestini che girano impunemente in Italia,ad esempio),me lo state facendo diventare quasi simpatico,talchè sto pensando che quel giorno,il 4 Dicembre 2016.... Pensate al significato del referendum,non a Matteo Renzi...

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    31 Ottobre 2016 - 18:06

    ....come si fa a sostenere il SI per una riforma pasticciata ?

    Report

    Rispondi

  • himme

    31 Ottobre 2016 - 17:05

    Sta commettendo l stesso errore che fece D'Alema presidente del consiglio in merito alle elezioni Regionali, allora D'Alema ebbe la dignità di dimettersi, accadrà altrettanto con Renzi? penso proprio di no, quest'ultimo è un personaggio assolutamente privo di dignità

    Report

    Rispondi

blog