Cerca

Da mezzanotte 75 scosse

La terra trema ancora. Forte scossa nella notte: 4.8. L'incubo infinito dei terremotati

Barbara D'Urso, trovata agghiacciante: cosa ha portato nelle zone del terremoto (e lo mostra in diretta) / Guarda

Forte scossa sismica nella notte nella zona del cratere marchigiano e umbro: magnitudo 4,8 con profondità 8 km. La scossa è stata avvertita all’ 1,35, l’epicentro localizzato dalle strumentazioni Ingv a Pieve Torina, un comune del maceratese già fortemente danneggiato dai terremoti del 26 e del 30 ottobre. La scossa si è protratta per molti secondi ed è stata avvertita in tutta l’area, tra cui gli abitati di Muccia, Fiastra, Visso, Ussita, e anche nello Spoletino, dove ha creato panico nella popolazione. Nella zona di Visso e Ussita si segnalano nuovi crolli, quelli di case ed edifici che erano già pericolanti e destinati peraltro alla demolizione. Lo sciame sismico è proseguito per tutta la notte con scosse che sono arrivate a magnitudo 3,1.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog