Cerca

Verso il disastro

Vulcano dei Colli Abani, entro mille anni spazzerà via Roma

4
Vulcano dei Colli Abani, entro mille anni spazzerà via Roma

Una notizia che, con cadenza regolare, torna a farsi viva. Si parla del vulcano dei Colli Abani, che potrebbe risvegliarsi "entro un migliaio di anni" e radere al suolo Roma. Certo, la notizia viene spesso accolta nell'indifferenza: chi ci sarà di noi tra mille anni? Eppure, ora, sul caso è tornato Il Messaggero. I sismologi, spiega il quotidiano, assicurano che un'eruzione in tempi brevi è "improbabile", anche se sotto il suolo dei Castelli si sta effettivamente accumulando del magma incandescente. Un fatto che non viene reputato grave perché il magma si trova a 5 chilometri di profondità. Inoltre, i sismologi affermano che la "rinascita" del vulcano sarà annunciata da una serie di terremoti. Notizie che, a rileggerle, sono tutt'altro che tranquillizzanti, anche se tutto ciò dovesse travolgerci tra un migliaio di anni (nel migliore degli scenari).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Garrotato

    04 Novembre 2016 - 17:05

    Òspio! E non c'è proprio modo di accelerare i tempi di qualche millennio? Proprio no? Ahahah.

    Report

    Rispondi

  • patriziabellini

    04 Novembre 2016 - 13:01

    I sismologi, vulcanologi e geologi non sanno niente di quello che può accadere anche nell'immediato. In questi giorni ne abbiamo ulteriore conferma, quindi evitino di fare previsioni

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    capitanuncino

    04 Novembre 2016 - 12:12

    Tempo troppo lungo per vedere incenerire montecitorio con tutti quelli che ci sono dentro.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media