Cerca

Senza limiti

Vauro, la vignetta della vergogna su Renzi e il terremoto

Vauro, la vignetta della vergogna su Renzi e il terremoto

Più che satira, l'ultima vignetta di Vauro è un'umiliazione. Per lui, però. Su Twitter Vauro Senesi, matita di punta del Fatto quotidiano, pubblica la sua ultima tavola, dedicata a Matteo Renzi e alla Leopolda. Il tema di fondo è macabro: si chiede a Dio un'altra "scossettina" di terremoto per far tremare (o seppellire?) la riunione dei renziani a Firenze. Il tutto a pochi giorni e a poche decine di chilometri da un evento che ha seminato distruzione per davvero, incurante di ogni colore politico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    05 Novembre 2016 - 17:05

    E se uno dice che Vauro è un disgraziato imbecille rischia 6 mesi come Sgarbi con Fuksas?

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    05 Novembre 2016 - 13:01

    Questa è la satira. O la di prende tutta o la di condanna tutta, non si fanno distinzioni su quella che fa comodo o quella sgradita.

    Report

    Rispondi

  • pippo666

    pippo666

    05 Novembre 2016 - 12:12

    VAuro è una merda e noi fa ridere

    Report

    Rispondi

  • Uchianghier

    Uchianghier

    05 Novembre 2016 - 11:11

    I grandissimi figli di frequentatrici di strade buie, sono quasi sempre in prima pagina.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog