Cerca

Grillino nei guai

Luigi Di Maio, la foto che lo imbarazza. Con chi l'hanno beccato a cena

Luigi Di Maio, la foto che lo imbarazza. Con chi l'hanno beccato a cena

La foto di Lugi Di Maio con Salvatore Vassallo, fratello del pentito del clan dei Casalesi, Gaetano, pubblicata dal Mattino, sta scatenando un putiferio. Il vicepresidente della Camera dei deputati è stato immortalato il 2 novembre con Vassallo che è peraltro sotto processo per disastro ambientale, con l'accusa di aver avvelenato il territorio della Terra dei fuochi, in particolare l'area tra Giugliano e Parete. Il grillino e l'uomo si trovavano al ristorante "Zì Nicola" di Cesa, in provincia di Caserta,.

Di Maio però si difende: "Ero lì per un incontro organizzato dagli attivisti del movimento sul No al Referendum. Dopo l'evento gli attivisti mi hanno portato a cena in un ristorante della zona. Non conoscevo i proprietari e come spesso accade mi hanno chiesto una foto. Avrò fatto centomila foto in questi anni. Non avevo idea di chi fossero", "il movimento 5 stelle è in prima linea nella lotta alla criminalità. Io la camorra la voglio distruggere e non ho nessun contatto con queste persone".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tunnel

    08 Novembre 2016 - 11:11

    Una volta non sà leggere le e-mail ricevute sui telefonini ,una volta si lascia fotografare con il fratello di un Boss pentito,ma questo signore Vice Presidente della Camera dei deputati ,che studi ha fatto..? Sulla foto con il fratello del Boss , si è giustificato dicendo che lui non sapeva chi fosse ,ma siamo pazzi..? Le stesse parole di Andreotti quando saluto Riina, Andreotti fù processato.!

    Report

    Rispondi

blog