Cerca

Sondaggio

Trump vince: scriveteci cosa pensate, in 4 punti

La vittoria di Donald Trump potrebbe essere l'inizio di una nuova era per la politica americana e mondiale. A poche ore dal trionfo a sorpresa del nuovo presidente americano, sono quattro gli interrogativi sul tavolo: 

1) Cosa cambierà per l'America?
2) Cosa cambierà per l'Italia?
3) Perché ha vinto Trump?
4) Avrà conseguenze sul referendum del 4 dicembre? 

Scriveteci le vostre risposte e opinioni alla mail trumpvince@liberoquotidiano.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • AngeloRs

    12 Novembre 2016 - 16:04

    La storia si ripete. America e Inghilterra una con Trump e l'altra con Brexit, insegnano e anticipano i tempi. Lo fecero nella seconda guerra mondiale, lo stanno ripetendo oggi. Per l'America già l'idea di avere un presidente che si preoccupa per il suo paese e non per il resto del mondo è già una Vittoria. La globalizzazione è in ASSOLUTO il più GRANDE ERRORE del XX Secolo. Ha contribuito a ridistribuire in maniera ANOMALA la ricchezza nel mondo, beneficiando in primis paesi come la Cina, che con la sua SCORRETTEZZA economica e ambientale, ha praticamente cambiato i valori in campo. Per l'Italia...Basterebbe ritornare a fare ciò che siamo sempre stati capaci di fare, con impegno e MERITOCRAZIA, allontanandosi dalle stupide regole imposte dall'Europa, dove i tedeschi stanno vincendo la terza guerra mondiale finanziaria, senza che nessuno in Italia agisca e faccia qualcosa di CONCRETO. Non basta manifestare, criticare e parlare, bisogna AGIRE contro questo sistema, governato da INCAPACI. Trump ha vinto perché non per nulla si chiamano UNITED STATES...e quando il loro popolo ha capito di poter ritornare a sognare in grande, si sono sentiti LIBERI di ritornare ad essere se stessi e poter decidere AUTONOMAMENTE il loro futuro. Sicuramente avrà un risvolto sul voto del 4 Dicembre, ma purtroppo in Italia c'è paura di RISCHIARE e le ideologie cattocomuniste per essere debellate hanno bisogno di CORAGGIO da parte di ogni singolo cittadino.

    Report

    Rispondi

  • koccobill

    12 Novembre 2016 - 15:03

    1) Che la casta dem dovrà meditare e ritornare a lavorare per la gente comune. 2) se è vero che Trump ha detto che renzi è irrilevante.....beh meglio che renzi se ne vada al più presto. 3) perché i popoli hanno sempre ragione o prima o poi.... 4) non lo so, ma spero cada il governo renzi. (governo ? 1#@$%&..... si fa per dire ! )

    Report

    Rispondi

  • francori2012

    11 Novembre 2016 - 19:07

    Per Vittorio.1°) IL Popolo s'è liberato dalla dittatura dell'Estabilishment. 2°) Si spera che l'italico abbia capito l'antifona,anche perchè,qui,esiste la stessa dittatura.3°)Renzi lo prenderà nell'organo,il 4 Dicembre. La classe media è stata"Derubata".I ricchi sono molto più ricchi di prima.Qui,forse,causa la crisi, Renzi, i parassiti e la burocrazia, anche i ricchi sono meno ricchi.Francori2012

    Report

    Rispondi

  • Falcesenzamarte

    11 Novembre 2016 - 17:05

    Ha vinto perche' gli americani laboriosi hanno i coglioni pieni di politici di professione, perche' in fin dei conti sono esseri umani come noi italiani,che siamo nella stessa identica situazione.Negli stati uniti cambera' tutto ,dalla politica estera allo stato sociale.Il referendum e' cosa di poco conto per gli altri.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog