Cerca

Bravi

La prima pagina senza pudore: Pd vergognoso, lo sfregio contro Hillary

La prima pagina senza pudore: Pd vergognoso, lo sfregio contro Hillary

Il quotidiano l'Unità ha preso una grande cantonata durante l'ultima notte. Mentre dagli Stati Uniti lo spoglio dell'Election day procedeva a rilento, i redattori del quotidiano un tempo gramsciano dovevano chiudere l'edizione del giorno e tornare a casa. I dati a disposizione nel cuore della notte non potevano indicare un vincitore, ma che importa: queste elezioni per i compagni dell'Unità erano già state vinte da Hillary Clinton. E allora perché non piazzare l'ex segretario di Stato in prima con un bel titolazzo-gufata "la notte di Hillary". E che nottataccia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rendagio

    13 Novembre 2016 - 13:01

    è il giorale -BIBBIA/CORANO dei comunisti quindi va sempre salvato anche quando scrive stronzate pazzesche

    Report

    Rispondi

  • principino1

    10 Novembre 2016 - 12:12

    Ma c'è ancora chi legge l'unità ???????

    Report

    Rispondi

  • Skyler

    10 Novembre 2016 - 09:09

    Per adesso quello schifo di giornale ci è costato 125 milioni di Euro per salvarlo (chissà poi come mai) ma non basteranno......ce ne ruberanno ancora! Tra banche e l'Unità un bel bravo a Renzi e alla sua compagnia di merende......

    Report

    Rispondi

  • heinreich

    10 Novembre 2016 - 08:08

    evidentemente non hanno ancora tagliato le radici komuniste

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog