Cerca

Svolta

Papa Francesco: assolvete chi abortisce

Papa Francesco: assolvete chi abortisce

"Perché nessun ostacolo si interponga tra la richiesta di riconciliazione e il perdono di Dio, concedo d'ora innanzi a tutti i sacerdoti, in forza del loro ministero, la facoltà di assolvere quanti hanno procurato peccato di aborto". Lo scrive Papa Francesco nella Lettera Apostolica a conclusione del Giubileo. "Quanto avevo concesso limitatamente al periodo giubilare  - spiega Bergoglio - ora viene esteso nel tempo, nonostante qualsiasi cosa in contrario".

Una svolta storica anche se il Pontefice sottolinea che "l'aborto rimane un grave peccato, perché pone fine a una vita innocente". "Con altrettanta forza, tuttavia", continua Papa Francesco, "posso e devo affermare che non esiste alcun peccato che la misericordia di Dio non possa raggiungere e distruggere quando trova un cuore pentito che chiede di riconciliarsi con il Padre. Ogni sacerdote, pertanto, si faccia guida, sostegno e conforto nell'accompagnare i penitenti in questo cammino di speciale riconciliazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • JZS

    22 Novembre 2016 - 14:02

    Il Cardinale americano Burke insieme ad altri prelati faranno in modo che questo agente del "Governo-Unico-Mondiale" venga cacciato dal Vaticano e ritorni un po di serenità tra i Cattloci di tutto il mondo.

    Report

    Rispondi

  • CarmeTrue

    21 Novembre 2016 - 18:06

    Bergolio non è cattolico .... chi vivrà vedrà... che Dio abbia pietà della sua povera anima!!

    Report

    Rispondi

    • Chry

      21 Novembre 2016 - 22:10

      Tu non sei mica cattolico

      Report

      Rispondi

  • nick2

    21 Novembre 2016 - 15:03

    "Dio amava i Farisei come ama tutti gli uomini" (Atti 10:34-35[12]). Dio cattolico? "Il perdono può essere concesso a chiunque, includendo qualsiasi peccato. Tuttavia Dio non perdonerà chi si rifiuta di riconoscere la propria colpa e non si pente" (Sl 103:3; Is. 1:18-20[19]). Ha torto Bergoglio? Ma voi, vecchi fascisti rincoglioniti probabilmente credete nel dio nazista del patriarca russo Kirill

    Report

    Rispondi

    • Pugile

      21 Novembre 2016 - 17:05

      Leggendoti rischio di cambiare idea sull'aborto....

      Report

      Rispondi

  • heinreich

    21 Novembre 2016 - 15:03

    una volta tanto sono d'accordo con bergoglio ed adesso mi aspetto la solita patetica condanna dell'invasato socci

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog