Cerca

Città rossa

Fidel Castro, in Comune a Livorno il registro delle condoglianze per la sua morte

Fidel Castro, in Comune a Livorno il registro delle condoglianze per la sua morte

Il tempo passa, il sindaco non è nemmeno più del Pd ma dei 5 Stelle, eppure Livorno resta la capitale rossa d'Italia. Il municipio della città toscana ha infatti annunciato che da domani 29 novembre sarà disponibile nella sede del Comune "un registro delle condoglianze per la morte del comandante Fidel Alejandro Castro Ruz.  Si potrà firmare fino a domenica 4 dicembre (giorno in cui si terranno i funerali del Lìder Maximo)".

Il registro, spiega sempre la nota della segreteria del sindaco Filippo Nogarin, sarà poi inviato all’Ambasciata della Repubblicana Cubana a  Roma al termine della raccolta delle firme, come già comunicato dal primo cittadino all’ambasciatrice cubana Alba Beatriz Soto Pimentel.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • catmamon

    29 Novembre 2016 - 11:11

    Sti grilletti sono la feccia extraparlamentare della sinistra, hanno vinto al Win for life e fatto abboccare tanti tonni, che di SX non sono.

    Report

    Rispondi

  • antcarboni

    29 Novembre 2016 - 08:08

    Insieme al registro perché non spediscono anche il sindaco. Penso che Livorno ci guadagnerebbe parecchio.

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    28 Novembre 2016 - 16:04

    Santo subito anche Castro? Allora bisognerà innalzare alla dignità degli altari anche i suoi colleghi Stalin e Hitler.

    Report

    Rispondi

  • gigi er pirata

    28 Novembre 2016 - 16:04

    ma i grillini non dicevano di non schierarsi? di essere apolitici?

    Report

    Rispondi

blog