Cerca

Sospetto malore

Messina, incidente al porto: cinque operai cadono in una cisterna, ci sono morti

Porto di Messina, cinque operai cadono in una cisterna: un morto

Ormeggiati al molo di Messina, nella cisterna della nave Sansovino della Caronte & Tourist, cinque operai, che stavano pulendo i serbatoi del carburante, si sono sentiti male e sono precipitati all'interno della cisterna. I vigili del fuoco sono intervenuti subito sul posto, recuperando gli operai e trasportandoli d'urgenza in ospedale. Tre di loro sono morti, uno è ancora in gravissime condizioni. La procura di Messina ha aperto un'inchiesta, la Capitaneria di Porto di Messina invece si è presa il compito di indagare sulle dinamiche dell'incidente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • iuchi

    30 Novembre 2016 - 10:10

    Grande cordoglio per Mattarella per i morti. Alo stesso tempo non fa nulla per i morti dell'ILVA e quando l'accusa viene derubricata e si rischia anche la prescrizione cosa fa il capo dello Stato Italiano? Si gira dall'altra parte e non una parola o un atto per mettere le cose come devono essere. I potenti non verranno mai colpiti grazie alla prescrizione...mettiamocelo bene in testa!" Cretini!!

    Report

    Rispondi

blog