Cerca

Autonomi scatenati

Corteo centri sociali a Milano
attaccato commmissariato

In 5mila per il decimo anniversario della morte di Dax. Sassi e bottiglie contro la polizia, che risponde coi lacrimogeni

Corteo centri sociali a Milano
attaccato commmissariato

Lanci di bottiglie e sassi, cori e attacchi verso le forze dell'ordine. Milano ricorda Davide "Dax" Cesare, morto esattamente dieci anni fa, la notte del 16 marzo per mano di un gruppo di neofascisti. Sono più di 5000 i manifestanti, per lo più appartenenti ai centri sociali, che oggi si sono ritrovati in Piazza XXIV Maggio per rievocare il "compagno" assassinato. Il movimento antagonista milanese ha raggiunto via Tabacchi dove si trova la sede del commissariato di polizia di zona colpevole, secondo i militanti, di aver aggravato la situazione quella notte di 10 anni fa. Giunti di fronte alla caserma, la coda del corteo si è staccata attaccando, con lancio di sassi e bottiglie l'edificio. La polizia ha risposto alla sommossa con lacrimogeni. Incidenti anche in corso Italia  dove una vetrina di Cariparma è stata sfondata con un piccone. Ad   alcune centinaia di metri i manifestanti hanno lanciato alcuni   fumogeni che hanno sfondato le finestre della scuola militare Teulè,  e imbrattato i muri con la scritta 'scuola di mortè. A Porta Romana il corteo ha assaltato almeno una decina di banche sfondando le vetrine.  Contro la porta della Bnl sono stati lanciati anche alcuni vasi di   cemento che hanno letteralmente sventrato l’ingresso. Al loro  passaggio i manifestanti stanno rovesciando tutto quello che trovano  davanti, bidoni, vasi, e in alcuni casi si stanno accanendo contro le  auto da loro considerate 'di lusso'. Sassaiole, lancio di vernice e un principio di incendio sono invece state riservate alla discoteca "Lime Light", in via Castlebarco prima che i manifestanti giungessero in piazza Gabrio Rosa, zona Corvetto, dove la manifestazione si è conclusa senza ulteriori danni.

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Satanasso

    11 Aprile 2013 - 08:08

    In Texas la polizia li avrebbero abbattuti a colpi di mitra...

    Report

    Rispondi

  • INCAZZATONERO69

    18 Marzo 2013 - 11:11

    E tu sei un COMUNISTRONZO FALLITO DI MERDA...

    Report

    Rispondi

  • INCAZZATONERO69

    18 Marzo 2013 - 11:11

    E tu sei un COMUNISTRONZO FALLITO DI MERDA...

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    18 Marzo 2013 - 11:11

    Quando i deputati PDL hanno fatto la pacifica dimostrazione davanti al tribunale di Milano, si sono levate da sinistra alte grida di indignazione e di sdegno perché la sacra ed inviolabile costituzione era stata violata, come se le proteste fossero solo appannaggio e diritto dei sinistri, gli altri, i paria eticamente ed intellettualmente inferiori devono stare a cuccia e non azzardarsi ad abbaiare. Ora i nipotini di Stalin sodali del PD e di SEL non solo abbaiano, ma mordono di brutto e non da ora, ma non sento levarsi anatemi da sinistra né dai giornaloni soliti della gauche. Che siano ancora i compagni che sbagliano come ai tempi del terrorismo ?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog