Cerca

Il giallo

Milano, trovato un feto umano all'Università

La scoperta di una dipendente nella cella frigorifera di un Ateneo meneghino. Il responsabile: "Una presenza assolutamente ingiustificata"

Un feto umano è stato rinvenuto in una cella frigorifera nella sede del dipartimento di biotecnologia dell'Università degli Studi di Milano Bicocca. A dare l'allarme alla polizia è stata la dipendente che ha fatto la scoperta. Sul luogo, a partire dalle 13.30, si sono tenuti i rilievi delle forze dell'ordine e del medico legale disposto dal pm. L'Università si dice estranea ai fatti escludendo qualsiasi coinvolgimento con la scoperta e spiegando che, in nessun modo, la struttura permette esperimenti di questo genere. La presenza del feto in quell'area, ha confermato il responsabile della struttura, è infatti assolutamente ingiustificata. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog