Cerca

15enne tenta il suicidio

andava male a scuola

15enne tenta il suicidio
 Una ragazza quindicenne si è gettata nel vuoto. Ha deciso all’improvviso di lanciarsi dalla finestra della casa dei genitori perché sembra che avesse dei problemi a scuola. Il tragico episodio è avvenuto a Segrate, una cittadina del milanese ieri notte: a quanto riferiscono le forze dell’ordine il motivo del gesto sarebbero dei problemi psicologici legati al suo rendimento scolastico. Fortunatamente la giovanissima ragazza non è morta, anche se si trova ancora in ospedale in gravi condizioni: la sua caduta infatti è stata attutita da una grata che almeno per il momento le ha salvato la vita. L’episodio purtroppo ha una lunga serie di precedenti tra cui quello occorso lo scorso aprile a Ferentino:  un ragazzo di 15 anni si era lanciato da una finestra, morendo per l’impatto, dopo aver preso quattro nel compito di greco. Anche in questo caso l’ansia per il rendimento scolastico ha giocato una parte molto importante: il ragazzo, figlio di un professore dello stesso istituto, sapeva che non avrebbe potuto recuperare perché era uno degli ultimi compiti in classe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog