Cerca

Questione di corna

L'80% degli uomini italiani sceglie la Pasqua per tradire la moglie

Un sondaggio rivela che due maschi su tre aprofitteranno del prossimo weekend per "incornare" la compagna. Tra i miglior fedifraghi gli insegnanti

L'80% degli uomini italiani sceglie la Pasqua per tradire la moglie

Sarà l'aria della primavera, l'odore degli alberi in fiore e gli ormoni che si scatenano ma secondo gli esperti il weekend pasquale è il momento migliore per la scappatella. Un sondaggio prodotto tra i membri di AshleyMadison.com, sito di incontri extraconiugali il cui motto è "Il tradimento è il modo migliore per vivacizzare un matrimonio noioso", divulga dei dati allarmanti: due mariti su tre approfitteranno delle vacanze di Pasqua per allietarsi con una tresca adultera. L'80% degli uomini italiani, impegnati o meno, sceglie (manco farlo apposta) la "festa della rinascita" per regalare alla cara mogliettina un bel paio di corna. Colpevoli, dunque, per lo più i maschietti che si nasconderanno dietro alla scusa della gita fuori porta con gli amici per tradire la propria partner.

Professioni più a rischio -
Ma c'è di più: secondo un sondaggio condotto da Incontri-Extraconiugali.com la professione esercitata dal marito potrebbe rappresentare un campanello d'allarme. Il vostro compagno è un avvocato? Signore, potete tirare un sospiro di sollievo perché il lavoro di legale è all'ultima posizione nella classifica dei più inaffidabili. Gli sportivi sono, ovviamente, tra i maggior fedifraghi complice forse il fisico atletico e la riserva energetica inesauribile. Seguono a ruota i piloti di aerei, le rockstar, i politici, i baristi, i massaggiatori, gli operatori di call center, i ristoratori, i medici e i cuochi ma anche i rappresentanti e in generale gli uomini che indossano un uniforme. Ma la vera sorpresa giunge dagli insospettabili: i maestri di scuola. E se le donne benedicono l'idraulico gli uomini adorano il gusto dell'esotico: l'Italia infatti si attesta alla prima posizione nella graduatoria dei paesi più scelti dalle donne straniere per tradire e gli uomini, sposati, italiani ringraziano. D'altronde come cita il sito di incontri "La vita è breve. Concediti un'avventura" ma forse, conoscendo la risolutezza delle donne italiche, sarebbe più indicato un altro slogan: "Non farti beccare da tua moglie perché allora si, che la tua vita sarà breve".


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Cini

    31 Marzo 2013 - 14:02

    Per ogni moglie incornata corrisponde automaticamente un uomo cornuto. È un semplice calcolo aritmetico.

    Report

    Rispondi

blog