Cerca

Fisco canaglia

Equitalia, premi ai dipendenti: più riscuoti più vieni pagato

L'abbassamento dei "premi di produzione" ha scatenato la protesta dei sindacati, che scrivono: "E' una vergogna"

Equitalia

di Sebastiano Solano

Se di Equitalia pensavate di aver già visto il volto peggiore dovete ricredervi. Un articolo de Il Giornale di oggi, martedì 9 aprile, rivela un'inquietante protesta dei sindacati nei confronti del braccio armato dell'Agenzia delle Entrate. Inquietante perché le barricate dei sindacati non sono state alzate, come pure sarebbe stato giusto, contro le aggressioni fiscali di Equitalia nei confronti dei lavoratori, ma per l'abbassamento dei premi incentivanti, ossia i soldi premio per i dipendenti Equitalia che riscuotano più cartelle esattoriali. Strano? Non proprio.

Più riscuoti più percepisci - Per contratto, i dipendenti si vedono incrementare lo stipendio in maniera proporzionale agli obiettivi di riscossione. In un documento di Equitalia Marche, ad esempio, si parla di un Montepremi (viene definito così) di 314mila euro, da ripartire tra i 170 dipendenti più produttivi della regione. Ora, Equitalia vorrebbe ridurre gli 'incentivi alla produzione', poichè con la crisi sono sempre meno i soldi da riscuotere. E i sindacati, in coro, Cgil, Cisl e Uil in testa scrivono: "Gli importi verranno ulteriormente ridotti, è una vergogna!". 

I sindacati contro le leggi a tutela dei cittadini - La riduzione, crisi a parte, è dovuta ad altri fattori. Su tutti, alcune leggi di tutela del contribuente come, ad esempio, "la necessità, per i debiti inferiori ai 2mila weuro, di inviare un doppio preavviso", o "l'istituzione del preavviso d'ipoteca", tutte leggi che i sindacati hanno preso di mira poiché, seppur fatte a tutela dei cittadini, sempre più vessati, contribuiscono a far diminuire lo stipendio degli esattori sindacalizzati. Uno scandalo, per i sindacati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gioch

    10 Aprile 2013 - 12:12

    ...allora abbiamo un'ulteriore conferma che questo E' UN GRAN BEL PAESE DI MERDA!

    Report

    Rispondi

  • gioch

    10 Aprile 2013 - 12:12

    Sono ancora tutti vivi?

    Report

    Rispondi

  • lobadini

    09 Aprile 2013 - 18:06

    I sindacati sono responsabili come i politici dello sfascio di questo paese. Equitalia è la mano criminale dello stato tranquilli loro non lo sanno ma hanno i giorni contati presto li andremo a prender con le corde|!

    Report

    Rispondi

  • Baronedel Carretto

    09 Aprile 2013 - 16:04

    Non posso pensare che la triplice degli annni '70 ed '80 , che tanto ha fatto per il paese, sia gestita da cialtroni che premiano chi strozza la povera gente.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog