Cerca

Coerenza 'estrema'

La vendetta postuma del signor Mario: "Non vi voglio vedere neppure da morto"

L'ultimo sberleffo ai parenti. L'uomo l'ha fatto affiggere in punto di morte sui muri di tutta la città, Cava dei Tirreni

La vendetta postuma del signor Mario: "Non vi voglio vedere neppure da morto"
La coerenza portata alle estrema conseguenze. E' quella che Mario Pisani, cittadino di Cava dei Tirreni, ha consumato nei confronti dei propri 'cari'. In punto di morte, l'uomo ha fatto affiggere un singolare manifesto funebre, facendo scrivere chiaramente che i propri parenti non voleva vederli "neppure da morto". Si legge nel manifesto: "E' venuto a mancare all'affetto di nessuno, per il gaudio di parenti e conoscenti. Coloro che in vita non mi hanno accolto nella più atroce sciagura della mia esistenza, non li voglio neppure da morto". Il signor Pisani, insomma, non deve aver trascorso una felice esistenza e ha deciso in questo modo di sbeffeggiare i suoi parenti, che evidentemente in vita non devono essergli stati così vicini. Ma l'uomo ha fatto fare all'agenzia funebre anche un secondo manifesto, in cui senza invettive verso ai parenti, ha fatto scrivere che a dare "il triste annuncio" è stata solo la sua badante che gli è stata vicina fino all'ultimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

blog