Cerca

Nel mirino

Roma, allarme terrorismo: "Troppe chiese, impossibile difenderle"

9 Gennaio 2017

1
Roma, allarme terrorismo: "Troppe chiese, impossibile difenderle"

È allarme rosso per la sicurezza di chiese e basiliche a Roma. L'allerta terrorismo è salita alle stelle dopo gli eventi di luglio 2016, quando padre Jacques Hamel venne sgozzato da due estremisti islamici nella chiesa francese di Saint-Etienne du Rouvray; in quell'occasione l'Isis aveva diffuso un video dove annunciava l'arrivo dei soldati dello Stato islamico nella capitale.

Il problema con Roma è che le chiese sono troppe, oltre 900, distribuite su tutto il territorio capitolino, sia in centro che in periferia. Attualmente le truppe italiane sono concentrate solamente nei principali luoghi di culto, intorno alla basilica di San Pietro e ai Bastioni di Michelangelo. "Pochissime chiese vengono costantemente sorvegliate dalle forze dell'ordine, in pratica solo le grandi basiliche, mete di pellegrinaggio, e poche altre chiese d'interesse turistico", denuncia il segretario del Sap Gianni Tonelli, e conclude: "Con gli uomini che abbiamo a disposizione sarebbe impossibile".

Insomma, Roma, intesa come capitale del cristianesimo nel mondo, è sotto assedio. A testimonianza di questo basta dare una scorsa alla cronaca cittadina: settimana scorsa, nella basilica di Santa Maria Maggiore, un uomo ha aggredito due sacerdoti sotto gli occhi impauriti dei fedeli (un fatto che non ha nulla a che fare col terrorismo ma che dimostra come le chiese siano vulnerabili). E ancora, nell'ottobre scorso un ghanese ha sfregiato la basilica dei Santi Silvestro e Martino ai Monti, la Basilica di Prassede, quella di San Vitale e la chiesa di San Giovanni in piazza dell'Oro prima di venire arrestato. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filen

    filen

    09 Gennaio 2017 - 11:11

    Ah però 900 chiese sono come le banche anche il Vaticano ha gli sportelli bancari solo che la banca magari ti dà un 2% di interessi mentre gli altri quando glieli dai ti guardano anche male se sono pochi ahahah

    Report

    Rispondi

media