Cerca

Sindaci in lattice

Preservativi per un voto: la campagna "osè" del candidato

L'iniziativa a Santa Margherita D'Adige: vuole fare il sindaco. Il gadget personalizzato? Un condom

Preservativi per un voto: la campagna "osè" del candidato

Una campagna elettorale giocata tutta sui preservativi. I tempi sono cambiati: basta con i gadget, le spillette, i poster e compagnia cantante. Il candidato sindaco, ora, regala pratici "condom", corredati da logo della lista e con il monito "vota con precauizione, se li conosci li eviti". Teatro dell'iniziativa è il paese di Santa Margherita D'Adige, in provincia di Padova, dove il candidato Andrea Franchin, candidato per la lista civica "Insieme per servire", ha organizzato la singolare campagna elettorale. Il signor Franchin ha ordinato 300 scatole di profilattici a una ditta di Pisa: le prime 100 confezioni sono letteralmente andate a ruba. Al quotidiano locale Il Mattino, il candidato sindaco ha spiegato: "E' un gadget alternativo, pensato per un pubblico giovane. Voglio sdrammatizzare il momento di tensione che la nostra politica sta vivendo. E' una goliardata, lo ammetto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog