Cerca

Il caso

Laura Boldrini: "Donne in Rai trattate come animali domestici"

Laura Boldrini: "Donne in Rai trattate come animali domestici"

"È inaccettabile che in un programma  televisivo le donne siano rappresentate come animali domestici di cui  apprezzare mansuetudine, accondiscendenza, sottomissione". Lo scrive  su Facebook la presidente della Camera, Laura Boldrini, a proposito  del servizio sulla donne dell’Est andato in onda su Rai Uno. "Questa vergognosa lista, trasmessa durante la trasmissione  ’Parliamone sabato', in onda su Rai Uno, è offensiva sicuramente nei  confronti delle donne: quelle italiane che non sarebbero  sufficientemente brave con i propri compagni e quelle dell’est  descritte come dei peluche. Ma offende anche gli uomini, che  risulterebbero esseri incapaci di relazionarsi alle donne in modo  paritario", sottolinea Boldrini.

"Guardando questo programma -prosegue Boldrini- la  società sembra avere fatto un passo indietro di un secolo. Ed è ancor
più grave che ciò sia avvenuto in un programma del servizio pubblico,  condotto da una donna e in una fascia oraria pomeridiana. Così si  rischia di vanificare i tanti sforzi che la Rai stessa sta facendo per dare un’immagine della donna dignitosa e contemporanea. Per questo mi  auguro che siano fatte le dovute verifiche e siano presi adeguati  provvedimenti. Con una lista del genere non si fa altro che proporre stereotipi  sorpassati da decenni: si rende la donna un oggetto, e da questo alla  violenza il passo è breve. In un tempo in cui, nel nostro Paese, una  donna ogni tre giorni viene ammazzata dall’uomo che dovrebbe amarla,  dobbiamo impegnarci tutti per contrastare lo squallore di certe  rappresentazioni e dare alle donne la dignità e il rispetto che  meritano", conclude la presidente della Camera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • levantino

    22 Marzo 2017 - 22:10

    Ci vorrebbero le donne dell'est.

    Report

    Rispondi

  • marcadabollo

    22 Marzo 2017 - 07:07

    Mandatela a casa che è meglio

    Report

    Rispondi

  • charlie23

    21 Marzo 2017 - 02:02

    La Boldrini dice donne in Rai trattate come animali domestici e mai una parola sui musulmani che le trattano ancora peggio!

    Report

    Rispondi

    • bozzicolonna

      21 Marzo 2017 - 14:02

      non per parlare bene della boldrini che non ci riuscirei neanche se mi salvasse la vita, ma non è proprio vero vero che le donne mussulmane sono trattate male. ci sono degli equilibri che si sono formati nei secoli difficili da comprendere ed ancora meno da modificare .. possibile che nessuno ricordi che da noi c'è stato il delitto d'onore fino agli anni 70????

      Report

      Rispondi

  • alby118

    20 Marzo 2017 - 22:10

    Chi si indigna per l'argomento trattato da Paola Perego sono gli stessi che stanno accogliendo a braccia aperte centinaia di migliaia di clandestini la cui cultura non mi sembra cosi portata alla difesa dei diritti della donna. Vorrà dire che se mi sbaglio in questo giudizio, saranno i "nuovi italiani di colore" ad insegnarci sul come trattarle, per la gioa della nostra presidenta della Camera.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog