Cerca

Storia choc

Vicenza, salva una ragazza dallo stupro ma poi la violenta

La 22enne tedesca è stata abbandonata, dal secondo stupratore, seminuda sull'asfalto

Vicenza, salva una ragazza dallo stupro ma poi la violenta

Accade a Valdagno, provincia di Vicenza, una ragazza tedesca di 22 anni è stata salvata da un tentato stupro ma poi colui che sarebbe dovuto essere il suo salvatore è diventato il suo carnefice. Un incubo senza fine quella della giovane studentessa, che si trova in Italia per seguire un corso di specializzazione, che un paio di giorni fa è stata violentata.

La vicenda - La ragazza ha conosciuto due giovani di origini ghanesi, 27 e 29 anni, e dopo aver trascorso con loro il pomeriggio ha deciso di accettare l'invito a cena nell'appartamento di uno dei due. Ma una volta giunta all'appuntamento la giovane tedesca è stata immobilizzata dal 27enne che ha provato a violentarla. L'altro amico, accortosi di ciò che stava  succedendo è intervenuto per bloccare il connazionale e ha messo la ragazza in salvo, portandola fuori dall'appartamento. Un sospiro di sollievo che però è durato ben poco perché il 29enne non aveva alcuna intenzione di salvarla bensì di approfittarne per primo. La ragazza è stata trascinata in strada e lì violentata fino a che lo stupatrore non se n'è andata lasciandola in stato di choc, e seminuda, sull'asfalto. La 22enne è riuscita in seguito a raggiungere una cabina telefonica da dove ha chiesto aiuto ai carabinieri del 112. La giovane è stata trasportata in ospedale ma, grazie alle sue indicazioni, le forze dell'ordine sono riuscite a individuare l'appartamento dei due stupratori e ad arrestarli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Vagisil

    08 Maggio 2013 - 21:09

    ragazzi andateci piano con le parole.... clandestino. nero, straniero ecc ecc.... la presidente della camera non vuole aahahahahhaha

    Report

    Rispondi

  • mbotawy'

    03 Maggio 2013 - 15:03

    Se dici che sono delle bestie, l'italiano sinistrorso ti dice che sei razzista....come se Dio ci ha creati tutti dello stesso colore! Gli italiani gia' si sono resi conto della differenza!

    Report

    Rispondi

  • wall

    02 Maggio 2013 - 14:02

    Ancora con tutti questi clandestini in Italia. Che ci stanno a fare..Se poi ancora succedono queste cose. Controllo del territorio e frontiere chiuse. Sicurezza del giorno e del domani. Finchè non ci sarà una vera motivazione della difesa del territorio questi bruciacchiati faranno il porco comodo loro.

    Report

    Rispondi

  • giornali

    30 Aprile 2013 - 21:09

    Ma questa tedesca dvoe vive, nel Paese dei balocchi? Conosce 2 ghanesi, va a casa loro a cena che cosa si aspettava? Saranno pure delinquenti queste 2 'risorse', ma è possibile che una ragazza di 22 anni vada a casa del primo che capita e poi ancora trovi il coraggio di meravigliarsi se le fanno la festa?

    Report

    Rispondi

blog