Cerca

Il gesto estremo, davanti a tutti

Milano, immigrato si impicca in Stazione Centrale

0
Milano, immigrato si impicca in Stazione Centrale

Intorno alle 12.30, un immigrato africano si è impiccato calando una corda da uno dei pali ferroviari alla Stazione Centrale di Milano, così come mostra questa impressionante fotografia. I passanti hanno raccontato che il ragazzo è salito sul muretto per poi calarsi col cappio al collo dal lato della stazione che dà su via Ferrante Aporti. Il suicida non aveva con sé i documenti e non è stato identificato: avrebbe tra i 25 e i 30 anni. Quando è stato soccorso era ancora vivo, ma in condizioni gravissime: è morto pochi minuti più tardi, arrivato all'ospedale di Niguarda. I soccorsi sono stati chiamati dalle persone che hanno assistito alla scena.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media