Cerca

Salute e istruzione

Vaccini, approvato il decreto: pesanti sanzioni per i bambini dai 6 anni in su

0
Vaccini, approvato il decreto: pesanti sanzioni per i bambini dai 6 anni in su

Passa la linea della ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli sulla questione che lega le vaccinazioni alle iscrizioni scolastiche. Il Consiglio dei ministri, oggi, ha varato il decreto in materia, che prevede che  vaccini saranno obbligatori, pena la non iscrizione a scuola, nella fascia di età da 0 a 6 anni, ossia in nidi e asili. Altrettanto obbligatori saranno nelle scuole elementari, ma in questo caso sono previste sanzioni molto ingenti a carico delle famiglie non adempienti. La ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, chiedeva il divieto di iscrizione a scuola per i non vaccinati fino a 10 anni.

Il premier Paolo Gentiloni ha inoltre illustrato alcune  alcune decisioni fondamentali contenute nel decreto, che rende obbligatoria una serie di vaccini che finora erano stati semplicemente raccomandati. "Tra questi ci sono vaccini importanti come contro il morbillo e la meningite che diventeranno obbligatori, attraverso modalità transitorie per consentire alle famiglie di adeguarsi gradualmente". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media